Vai al contenuto

Benedetta De Martis, presidente di Angsa Novara-Vercelli e del Coordinamento Autismo Piemonte, è stata eletta Presidente dell’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici. L’elezione, a larga maggioranza, è avvenuta durante l’assemblea dell’Associazione che si è tenuta il 28 e 29 gennaio 2017 a Bologna. Queste le prime parole della neo-eletta Presidente, già oggi impegnata a Roma in un incontro della Fondazione Italiana Autismo (FIA), rivolte alle socie e ai soci dell’Angsa:

"Vi ringrazio per la stima e la fiducia, veramente! Non so se sarò all’altezza, ma ci proverò, senza risparmiarmi. Il nostro obiettivo è molto ambizioso: i nostri ragazzi e le nostre famiglie. Dobbiamo diventare una voce sola! Ancora grazie e statemi vicino."

Durante l’assemblea è stato rinnovato il Consiglio direttivo dell’associazione ed eletto il nuovo Comitato Esecutivo composto da: Paola Carnevali Valentini, presidente di Angsa Umbria, Noemi Cornacchia, Presidente Angsa Ravenna e Angsa Emilia Romagna, Marco Binotto, Angsa Lazio, e Massimo Di Lauro, Angsa Novara-Vercelli, eletto anche come Tesoriere dell’associazione.

Angsa-Elezione-gennaio-2017
Angsa-Elezione-gennaio-2017

(fonte http://angsa.it/2017/01/30/benedetta-de-martis-e-la-nuova-presidente-angsa/)

Il 3 gennaio l'associazione A.I.F.A. Piemonte, nata nel 2014, ha cambiato denominazione senza variare membri del direttivo, Presidente e Codice fiscale.

La scelta del cambio di denominazione in "ADHD Piemonte Famiglie Associate" è una scelta che intende facilitare la ricerca sul web di informazioni utili sul disturbo ADHD e contraddistinguere l'associazione come attività, iniziative, promozioni, convegni informativi, sostegno alle famiglie con situazioni di ADHD.

L'Associazione ha un nuovo logo  e un nuovo sito www.adhdpiemonte.it. Per maggiori informazioni scrivere a  adhdpiemonte@gmail.com.

In particolare l'Associazione si occupa di Teacher Training. Di cosa si tratta?

"Il Teacher Training è un intervento rivolto alla scuola per ottenere un miglioramento del comportamento e dell’apprendimento del bambino/adolescente ADHD. Il percorso mira a favorire l’autoregolazione, l’autocontrollo e l’autoconsapevolezza dei propri comportamenti nel bambino/adolescente ADHD all’interno dell’ambiente scolastico attraverso:

  • la consapevolezza delle difficoltà incontrate dal bambino/adolescente ADHD e delle situazioni che si possono collegare ai comportamenti problematici
  • la definizione di regole e routine scolastiche, che comprenda anche l’organizzazione del materiale
  • la messa in atto di specifiche tecniche di modificazione del comportamento all’interno della classe
  • una strutturazione delle lezioni e dell’ambiente che riduca al minimo l’emergere dei comportamenti-problema
  • il miglioramento della comunicazione insegnanti-genitori e della relazione insegnante-bambino, messe a dura prova dalle difficoltà di gestione del comportamento.

Si possono prevedere 3-4 incontri nel corso dell’anno scolastico, pianificati in base all’esigenze del caso individuale, oppure possono essere organizzati corsi di formazione su richiesta.

Per info
adhdpiemonte@gmail.com